27 novembre 2010

L'Or.M."A" non si ferma più

Or.M."A" - Aurora Castiglione/C 5-4 (2-1)

Formazione: Manara, Mazzola, Croci, Candiani, Vanacore M., Chiaravalli, Agostinis. (Guzzi, Molteni, Landi).
N.E.: Gugliotta D., Moretti.
All. Moruzzi.

Marcatori: C, Candiani, Agostinis; C, Agostinis, Landi, Agostinis, C, C.

Al triplice fischio rimane la sensazione che questa possa essere una partita decisiva nell'economia del campionato, per vari motivi: primo tra tutti l'aver sconfitto la migliore squadra vista fino ad ora in campionato, secondo perchè tra rinvii e passi falsi il divario con le avversarie inizia a farsi importante, terzo perchè il debutto del 18enne sbarcato direttamente dal calcio professionista al CSI è timbrato da un gol, che vuol dire che ne vedremo delle belle...
Ma andiamo alla partita. Al Santiago Masnageu, in perfette condizioni nonostante il gelo e la neve, arrivano i terribili viola di Castiglione: neo-promossa che non conoscevamo assolutamente, si rivelerà sugli stessi livelli, se non qualcosa meglio, dell'altra grande neo-promossa S.Eusebio. I primi minuti sono, manco a dirsi, tutti viola: loro partono a mille noi come al solito aspettiamo sornioni. Sorprende la facilità di far girare palla così facilmente qui da noi, cosa che in molti anni ho visto saper fare solo a squadre del calibro di Audax, Sacro Monte e Sanmacarese, mica pizza e fichi!! Le prime occasioni sono tutte loro, con un miracolo pazzesco del Frency su tiro a giro al sette del loro 4, incursione del fortissimo 9 defilato da sinistra e tiro a botta sicura del 7 che accarezza il palo alla destra di Frency. E l'Or.Ma.? Nulla... E così, giustamente, passano loro al termine di una bella azione finalizzata di piattone all'angolino dal loro capitano. Copione già visto contro il Valle Olona, noi proviamo a svegliarci e al primo vero affondo pareggiamo: lancio per Giorgigno, cross teso in mezzo, capoccia in tuffo di Miki che anticipa difensore ed un'uscita incerta del loro sciagurato portiere: 1-1. Loro si ributtano davanti a testa bassa, ma a passare siamo noi: calcio d'angolo Castiglione, Miki prende palla e parte centralmente in contropiede per un due contro uno finalizzato alla grande con assist a Marco e gol a giro d'autore. 2-1 e tutti (anzi, solo loro dato che noi non possiamo permetterci nemmeno un termos!!) a bere un thè caldo. Il tabellino recita tiri Or.Ma. 3, tiri ospiti 10 almeno, ma siamo avanti. La ripresa inizia con lo Ste e Max al posto di Mark e Miki, ma il copione inizialmente non cambia: loro davanti, noi dietro. Ed il pareggio è il giusto epilogo e lo sigla con un preciso tiro ad incrociare il bravo 4. Poi, finalmente, l'Or.Ma. decide di attaccare e come spesso ci è capitato quest'anno, i gol arrivano a raffica: il 3-2 arriva su un tiro di piattone di Marco col portiere che dopo aver respinto di piede, si fa beffare da una strana traiettoria che lo sorpassa. Al minuto 10 della ripresa, l'ingresso più aspettato: Dodo prende il posto di Giorgigno e debutta ufficialmente con la casacca biancoverde. E dopo pochi minuti timbra il debutto con un gran gol di controbalzo servito ottimamente dal nostro Zlatanino: 4-2. Passano pochi minuti e arriva anche il quinto gol col nostro bomber che di testa inganna un disattento portiere con un pallonetto sugli sviluppi di una rimessa laterale. Ecco che ci ritroviamo sul 5-2 e loro vacillano: prima Dodo e poi lo Ste falliscono il colpo del KO, ma questi 15 minuti sono devastanti. La differenza con le altre partite è che il Castiglione, dopo un inizio di ripresa in affanno, non si scompone e ci crede ancora. Qui l'errore più grosso della partita che una squadra come la nostra non può fare: pensare di aver già vinto sul 5-2 a 15 minuti dalla fine. Arriva infatti il 5-3 su scriteriata uscita del Frency. Subito dopo una magia del loro 9 si infrange sul palo, ma è il preludio al gol del 5-4 che arriva a 5 minuti dalla fine. Gli ultimi minuti sono di sofferenza, ma loro non riescono più a sfiorare il pareggio.
Che dire: ancora una volta partenza ad handicap, ma si vede che a noi piace così. Più che altro ancora una volta abbiamo dimostrato di essere una squadra molto cinica, che sa soffrire, difendersi, ma che al momento opportuno riesce a segnare con facilità dimostrando grande fiducia nei propri mezzi. Sembra sempre che stiamo per cedere, per soccombere: ma in pochi minuti riusciamo a ribaltare la partita come un calzino con una percentuale realizzativa davanti da far paura. Onore comunque al Castiglione, davvero un'ottima squadra dotata di grandissime individualità (il 9 e il 7 su tutti), al quale è mancato proprio quel cinismo che invece ci contraddistingue. Sono sicuro che potranno però lottare fino alla fine per la promozione. Ora possiamo dirlo: siamo la squadra da battere, favorita e capolista. E con un Dodo in più che, se riuscirà a capire in fretta i meccanismi della squadra, sarà il Vero Valore Aggiunto. Avanti così.

Dave

24 commenti:

Anonimo ha detto...

Beh non riescono più a sfiorare il pareggio mica tanto..nel recupero ci sono una parata di Frency su conclusione da distanza ravvicinata e un salvataggio volante di Max al centro dell'area

Anonimo ha detto...

a masnago non si passa,
a masnago non si passaaaaa

realista ha detto...

se tesserate gente dalla figc a 20 anni è troppo facile...lasciate giocare i talenti dove possono competere in juniores prima cat o giu di li...x il campionato scapoli e ammogliati c'è sempre tempo, e cmq il primo che ci perde (di +) è lui!!!!!!!!!!!!!!senza rancore

Anonimo ha detto...

ma non ci si può lamentare anche perchè non abbiamo il thermos per il tè... e chi lo deve comprare, il presidente?

è ora che ci svegliamo un po' ed iniziamo a dare e non sempre a pretendere

Anonimo ha detto...

..a breve..

Anonimo ha detto...

Lamentarci noi?? Senza di NOI l'Or.Ma non esisterebbe nemmeno. E ringraziateci perchè nonostante doccia ghiacciata e tutto il resto siamo sempre qui e pure primi in classifica!!!
E che figure da cioccolatai con gli avversari che ogni sabato devono farsi la doccia fredda....

L'OrMa siamo NOI e basta

Precisetti ha detto...

Per la precisione il cosiddetto "tesserato FIGC" (che ora è tesserato solo Csi) ha 18 anni non 20. Ha scelto lui di venire da noi (nessuno gliel'ha proposto nè lo ha costretto), sai il fascino del bianco-verde. E senza di lui l'Or.Ma in effetti faceva schifo. Addirittura era prima in classifica!!!
Senza rancore

Anonimo ha detto...

oltre al calcio c'è molto molto altro...forse certe scelte vanno viste da altri punti di vista o forse bisogna conoscere tutte le motivazioni prima di sparare sentenze.
Forse...

Anonimo ha detto...

"Juniores, prima categoria, o giù di lì..."
Mica tanto giù di lì.... il campioncino pare giocasse nella primavera del varese!!!!!

Anonimo ha detto...

Mi sa che siete davvero una spanna sopra di tutti... i risultati parlano chiaro, c'è poco da dire e poco da criticare, l'importante è vincere, e voi lo fate, a noi un pò di invidia e la grossa consapevolezza che il battervi ci toglierà una bella soddisfazione.
Se a 18 anni giochi in A puntando dritto all'Eccellenza non fa schifo, sempre meglio di una seconda o prima categoria di mezza classifica.

Aspettando il 13/02/2011 vi auguro le meglio cose...

THE PES

Precisetti ha detto...

"oltre al calcio c'è molto molto altro"
Esatto.
Le cosiddette scelte sono state fatte TUTTE considerando ogni componente della rosa dell'OR.M."A" come il 2 di picche.

Anonimo ha detto...

I commenti da fare questa giornata sono 2:
-Complimenti all'Or.MA che ha vinto ancora
-Complimenti al Castiglione che gioca davvero bene e continuando così si toglierà belle soddisfazioni

Il resto sono solo chiacchere!

fabio ha detto...

L'Or.Ma, quella Vera, vince di 29 contro l'AS Varese... e gioca la pallacanestro (e che pallacanestro) senza acqua e senza tifo :)

Anonimo ha detto...

fabio ha ragione!!!
non rubate i talenti

Anonimo ha detto...

L'Or.Ma (pallacanestro) sarebbe ora che ammettesse una certa sconfitta...prima di definirsi VERA.

Pier ha detto...

Questo dimostra che ho sempre ragione io sulla pagelle!!! Dave sei un pirlaaaaaaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

dave ma hai esami di stato tutti i martedì??

Anonimo ha detto...

La prossima volta scrivete: "A breve gazzetta, pagelle non si sa".

Anonimo ha detto...

DAVE dammi retta, dimettiti con dignità, non hai più la maggioranza dei consensi, compagni e tifosi ti avversano, ammetti che sei inadeguato... non fare come il Silvio che nonostante mille evidenze è ancora li...

Anonimo ha detto...

Ebbene si...ho esami di stato tutti i martedì dato che ho appena sostenuto la seconda prova......
Sabato NOTTE puntuale è arrivato il commento (dato che il Titolare del Blog vaga x il mondo abbandonando il suo beneamato blog per la terza volta...e sabato sarà la quarta.....) e stasera arriveranno le pagelle.

Il vostro Pagellante odiato-amato Dave

Pier ha detto...

Uè Pirlina, abbassa la cresta! IL SUPERCAPO indiscusso del blog potrà anche vagare per il mondo ma non ha MAI abbandonato la sua Creatura. E' inutile che tenti di distogliere l'attenzione.
Ed è inutile che cerchi di passare per quello che sacrifica il sabato notte. Potevi fare anche le pagelle. Ahi ahi ahi...
Stasera sarà emanato il Sondaggio per il NUOVO PAGELLANTE UFFICIALE

Anonimo ha detto...

Se la metti così interrompo subito le pagelle che stavo facendo. Se stasera decidi di fare il Sondaggio, evita di scrivere il mio nome che mi dimetto

Pier ha detto...

Bastone e carota. Comincia a farle ste minchia di pagelle. Forse ti perdono

Anonimo ha detto...

Stasera dopo allenamento saranno pubblicate.